Dissetare la pelle a fine estate

BLU. Come il nostro pianeta, come il mare.. un colore perfetto per descrivere al meglio questo trattamento. Di cosa sto parlando?

Diciamocelo, le vacanze sono ormai finite… e la vostra pelle come sta?
Bhe, sicuramente se avete seguito i nostri due articoli precedenti siete preparate ed avete tutte le nozioni necessarie per non avere timore del sole e quindi la tintarella sarà sicuramente stata un successone; se invece ti sono sfuggiti, non sei in ritardo, vai subito a leggerli perché il sole è presente tutto l’anno anche se non lo vedi.

Che sensibilità ha il sole – vai all’articolo
Solari Bio per Bambini – Pure is more! – vai all’articolo

Ora è il momento più adatto per andare ad idratare la pelle, in tutti i suoi livelli, visibili e invisibili. Mi piace usare un termine più corretto e concreto: DISSETARE! Proprio così, la pelle necessità di essere dissetata da in idratazione professionale, profonda. Un trattamento unico, ispirato al nostro pianeta Blu.

La sua funzione? Azione idra-ristrutturante, remineralizzante, levigante, elasticizzante. Agisce in superficie, ripristinando così la capacità della pelle di proteggerci dagli agenti esterni e agisce negli strati più profondi rivitalizzando l’attività dei fibroblasti, cellule responsabili della struttura di collagene ed elastina.

Ma andiamo a scoprire il contenuto di questo Super trattamento, in primis PLASMA DI QUINTON, ovvero acqua di mare purissima, estratta dalle profondità del Pacifico, ricca di sali minerali che rivitalizzano l’intero capitale cellulare; BETAINA, dal cuore della barbabietola da zucchero, lega le molecole di acqua agendo da acceleratore idrico; CHLORELLA VULGARIS, l’alga meravigliosa in grado di ristrutturare il fattore di idratazione ed infine la CORTECCIA DI FRASSINO, simbolo di rinascita, è un anti-affaticante cutaneo alleato per un micro circolo attivo. Il tutto ovviamente legato da ACQUA BIO TECNOLOGICA, ingrediente nato dai laboratori Natì, la nostra casa cosmetica, in esclusiva mondiale, capace di rigenerare la qualità dell’ambiente proprio dove vivono le cellule epidermiche. Ma di quest’ultimo dedicherò un intero articolo, o forse di più… perché è giusto che voi sappiate cosa sta rivoluzionando il mondo della cosmesi e dell’estetica professionale!

E adesso tutti ad idratarci con un bel bicchiere di acqua, CIN-CIN !