Com’è fatta un unghia? Anatomia di una manicure perfetta

Eccoci da dove ci siamo lasciati con l’ultimo articolo di luglio su manicure e pedicure, precisamente da: com’è fatta un’unghia? Le unghie sono lamine cornee formate da cheratina, ovvero una proteina organica la quale le conferisce la sua caratteristica di durezza. La lamina è appoggiata sul letto ungueale dove sono presenti i vasi sanguigni, ed qui che è presente la sua parte viva: al di sotto dell’unghia ovvero dove sono presenti i vasi perchè vi ricordo che …

… l’unghia invece è solo una lamina cornea e di conseguenza non può respirare, sfatiamo questo mito!

Ma continuiamo … l’unghia nasce dalla radice dove è presente la matrice dell’unghia, parte dove si formano le unghie; se la matrice viene danneggiata l’unghia ne risentirà. La parte opposta invece, viene chiamato ‘margine libero’.

Le unghie ovviamente non sono tutte uguali, innanzitutto hanno un diverso pH, le unghie con ph basso vengono chiamate unghie aride/secche (unghie invecchiate) ed è proprio con questa tipologia di unghia che il gel/semipermanente aderirà maggiormente. Un pH alto invece è tipico di unghie lipidiche (unghie giovani): qui il gel aderirà con più difficolta proprio per questo che noi applichiamo le VITAMINE, ovvero un concentrato di vitamine applicate al di sotto del gel per aumentarne la sua aderenza.

Oltre a questo pregio le vitamine hanno la capacità di aiutare le unghie rovinate e di andarle quindi a risanare. Le unghie possono rovinarsi per molteplici fattori, tra i più comuni abbiamo una sbagliata rimozione di gel o semipermanente, un trauma, difese immunitarie basse ecc.. se invece il semipermanente fa spesso i “capricci” con le vostre unghie abbiamo una soluzione anche per questo:
BUILDISH è la risposta!
Duro ed efficace come il classico gel ma con l’alternativa di rimozione come un semipermanente, evitando quindi di danneggiare l’unghia. Manicure e pedicure parlano ovviamente la stessa lingua, l’unica differenza è che le unghie dei piedi crescono molto più lentamente rispetto a quelle delle mani.

C’è sempre una soluzione per le tue unghie, basta solo capire di cosa hanno bisogno e ricordatevi che il sano vince sul bello, se sono sane sono anche belle!!!

Related Posts